SERIE A, IL TKGROUP RALLENTA. SERIE C, I CADETTI RITROVANO IL SORRISO

Il weekend che segue le festività pasquali non porta soddisfazioni al rugby settimese. Nei campionati élite giovanili entrambe sconfitte le due formazioni Under 18 e Under 16. In via Cascina Nuova, l'Ars Milano infligge un pesantissimo 76-0 ai ragazzi di Claudio Franchi, risultato che la dice lunga sulla schiacciante superiorità degli ospiti. Per quanto riguarda la 16, a Calvisano i gialloblù di Carosso non ripetono la prestazione riuscita con Viadana; il Calvisano si dimostra compagine di tutt'altro spessore e prevale per 31-5. E veniamo alla Senior. Finisce in parità, 10-10, l'incontro di via Cascina Nuova tra i gialloblù e la Primavera Roma, dove i padroni di casa si confermano in calo rispetto al brillante inizio della poule di consolazione. Gara non bella, condizionata da errori in fase di trasmissione da parte dei settimesi i quali sono apparsi in più di un'occasione poco disciplinati. Le note positive sono arrivate dalla mischia (sempre efficace) e in touche, dove i gialloblù hanno prevalso. Di Barbuscia e De Razza le mete per il TKGroup. Con questo pareggio il TKGroup perde la testa solitaria della classifica e viene raggiunto dal Cus Torino a quota 25, seguiti dalla Pro Recco (oggi dirompente con Gran Sasso) a quota 24. Vince la sua prima partita del girone di promozione la formazione Cadetta di Muggianu. I gialloblù si impongono al Rho per 35-22.

Pubblicato: il 10 aprile 2018