COME E' ANDATO IL FINE SETTIMANA DEL RUGBY GIALLOBLU'

Giornata da dimenticare per il rugby settimese. Nei quattro match valevoli per i campionati nazionali solo l'Under 18 élite conquista il successo, 29-19, sui liguri dell'FTGI Embriaci. Per il resto, solo sconfitte. In serie A fatale per i gialloblù (domenica scorsa in campo con la nuova "livrea") il match casalingo con la Pro Recco, Finisce 26-11 per gli ospiti; un risultato che (dopo le speranza riaccese con la vittoria sull'Accademia nell'ultimo weekend prima della sosta per i test match della nazionale) significa addio ai sogni di poule promozione. Esiste ancora una piccola possibilità per i ragazzi di Marchiori, legata ai prossimi incontri: il derby con il Cus Torino e la gara casalinga con il Cus Genova. Speranza tutt'altro che concreta considerando la difficoltà degli avversari. Parlando di via Cascina Nuova, si è trattato di un match tutto sommato equilibrato, specialmente nel primo tempo, dove l'alternanza nel punteggio - 6-6 grazie ai calci di Agniel (Recco), Miller (TkGroup) poi le mete di Monfrino per gli ospiti e Marchi - viene spezzata da un calcio da tre punti dello stesso Agniel. La ripresa è un monologo dei settimesi, costantemente protesi nel tentativo di sfondare il muro difensivo ospite. La pressione tuttavia produce il nulla in termini di realizzazioni; sono invece gli ospiti - con due sortite vincenti - a determinare il 26-11 finale. Se la Senior piange, i Cadetti incassano una sconfitta netta, 27-7, a Ivrea che non pregiudica il primato in classifica. Nel campionato Under 16 élite la formazione di Carosso affronta Viadana con i panni freschi da prima della classe. L'incontro è combattuto (bonus per entrambe le squadre) ma i gialloblù alla fine si devono arrendere: vince Viadana 34-22.

 

Pubblicato: il 04 dicembre 2017